Mostra Archimede2018-11-30T12:45:02+00:00

La mostra dedicata a Archimede offre ai visitatori l’occasione, unica, di conoscere da vicino una delle più geniali figure dell’intera storia dell’umanità e, grazie alle più avanzate applicazioni multimediali, di immergersi nella città di Siracusa nel terzo secolo avanti Cristo, vera e propria capitale della Magna Grecia e del Mediterraneo centrale, dove il grande scienziato è vissuto, ha concepito le sue straordinarie invenzioni ed è stato infine ucciso da un soldato romano appena entrato in città da conquistatore.

Scopri di più

Archimede: una leva per sollevare la Terra

La Vite senza fine, l’Argano e le carrucole sono solo alcuni dei macchinari nati dal genio di Archimede e riprodotti nella experience exhibition in corso alla Galleria Montevergini di Siracusa. Invenzioni straordinarie, nate a partire dalla celebre teoria delle leve.

Le invenzioni di Archimede: dal III secolo a.C agli anni 2000

Archimede incarna una visione della scienza tanto moderna da continuare a sorprendere a distanza di secoli: è stato definito “il primo genio universale”, uno dei tre più grandi scienziati di sempre insieme a Newton ed Einstein, oltre che un incredibile inventore.

La voce di Massimo Popolizio fa rivivere il mito di Archimede

I visitatori sono accolti all’interno di uno spazio suggestivo che fa rivivere la storia della città in parallelo a quella del celebre inventore e sono accompagnati da un’audioguida disponibile in 4 differenti lingue e affidata, in italiano, all’inconfondibile voce dell’attore e doppiatore Massimo Popolizio.

Un genio con la testa tra le stelle: Archimede astronomo

Archimede fu un genio a 360°. Nell’arco della sua vita si occupò di matematica e di fisica, mise il suo ingegno al servizio della Patria progettando efficaci dispositivi bellici per contrastare l’esercito romano, e volse talvolta lo sguardo anche verso il cielo e i suoi astri.